Libro cartaceo | Nel Nome dell'Animalità - Learning Animals
351059
product-template-default,single,single-product,postid-351258,theme-moose,eltd-cpt-2.1,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-3.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,woocommerce_installed,blog_installed,columns-4,type1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Shop

,

Libro cartaceo | Nel Nome dell’Animalità

18,00

Finalmente potete ordinare il libro Nel Nome dell’Animalità direttamente qui !

La spedizione parte direttamente dalla terra di Learning Animals, in modo da arrivare a casa vostra con sfumature d’Animalità da vivere ed esplorare, oltre che da leggere e studiare.

“Un punto di vista totalmente differente, rivoluzionario e avvincente.” [MG]

“Libro altamente consigliato. Interessante e stimolante sotto ogni aspetto. Importante per ampliare i propri orizzonti culturali e mettersi in discussione rispetto al resto dei soggetti.”

Ulteriori dettagli cliccando su “Description”

Description

Cosa significa scrivere nel nome dell’Animalità?

Significa assumere una prospettiva diversa, guardare il mondo animale con occhi nuovi, lasciarsi coinvolgere in una narrazione che vede quali coprotagonisti anche noi, gli animali umani; ma significa anche lottare contro la negazione e l’oppressione dell’Animalità.

Quest’ultima è un patrimonio unico, primigenio, un richiamo ancestrale, un inno biologico, che scuote dalle fondamenta le sovrastrutture costruite da una filosofia e da uno stile di vita troppo antropocentrici, che hanno portato l’uomo a distanziarsi sempre di più dagli altri animali.

Tutto questo ci viene spiegato in questo libro, che ci propone una via, anzi più d’una, per comprendere l’Animalità. Attraverso l’esposizione chiara e ben argomentata di concetti, la proposta di pratiche e il resoconto di esperienze vissute, Francesco De Giorgio ci presenta un nuovo paradigma biologico ed etologico totalmente antispecista, che rende possibile una nuova coesistenza e apre le porte a un’autentica liberazione.

L’Animalità rappresenta un patrimonio primo e primigenio, un richiamo ancestrale, un inno biologico che può scuotere e mettere in crisi le sovrastrutture costruite da una filosofia e da uno stile di vita troppo umanista, che si è sviluppato prendendo le distanze dagli altri animali e tentando di sottometterli.

In questo libro troverai molti sentieri per conoscere, anzi riconoscere, l’Animalità, e riscoprirà un senso d’avventura.

Leggerai di storie realmente vissute e di significati ancora da vivere, all’interno di una matrice culturale insieme biologica, etologica, ma soprattutto antispecista: una valenza, quest’ultima, che rappresenta una porta d’ingresso a una diversa comprensione, a un nuovo modo di coesistere, a una vera liberazione.

Nel Nome dell’Animalità, di cavalli, cani, umani e altri animali.

 

Autore: Francesco De Giorgio
Editore: L’età Dell’acquario – I libri della Nuova Era
Formato: Cartaceo
Data uscita: 16/01/2020<
Pagine: 231
Lingua Italiano
Isbn: 9788833361499